La Congregazione delle Apostole del Sacro Cuore di Gesù è un Istituto di Vita Consacrata con province e missioni in cinque continenti. Ogni Provincia ha la sua storia in aggiunta a quanto abbiamo ricevuto in comune. In questa pagina sono presentate sei donne che hanno calcato le orme di Madre Clelia, guidando la Congregazione col titolo di “Madre Generale”.

Millea

 

VII Superiora Generale (2004 - 2016 ):
Madre M. Clare Millea
Nata a Derby (USA), è entrata nella Congregazione nel 1965, ed ha emesso i Voti Perpetui nel 1973. Ha conseguito diversi titoli in Pedagogia Speciale, Psicologia ed il Dottorato in Diritto Canoninco presso la Pontificia Università Lateranense a Roma. Nel 1986 è stata eletta Consigliera Generale e, dal 1989 al 1991, Maestra delle Juniores a Roma. Dal 1992 al 1998 è stata Vicaria Generale e nel 1998, per la terza volta, Consigliera Generale, Responsabile della Formazione. Nominata Superiora Provinciale degli Stati Uniti, è stata eletta Superiora Generale dal XV Capitolo Generale, riunito a Rocca di Papa nel luglio del 2004.

de20Godoy

 

VI Superiora Generale ( 1986 - 2004):
Madre Maria Auxiliadora De Godoy
Terzogenita di quindici figli, nacque il 1° ottobre a Viradouro (Brasile). Entrata nell'Istituto nel 1951, fece la prima professione nel 1954. Insegnante di lingue, fu anche preside e superiora locale. Chiamata a servire come Vicaria Provinciale nella Provincia di San Paolo nel 1970, successivamente coprì l'incarico di Superiora Provinciale, prima nella Provincia di Paranà e poi nella Provincia di San Paolo. Eletta nel 1986 come Superiora Generale fu instancabile nello zelo missionario.

Sosso2

 

V Superiora Generale (1968 - 1986):
Madre Rosalia Sosso
Nata a Pittsburgh (USA) nel 1915 entrò nell'Istituto nel 1935 Insegnante, maestra di musica, preside, maestra di formazione furono i suoi incarichi fino al 1960, quando divenne Superiora Provinciale negli Stati Uniti.
Durante il suo Generalato, iniziato nel periodo post conciliare, seppe guidare la Congregazione ad un rinnovamento sano ed equilibrato, in armonia con le direttive ecclesiali e le esigenze dei tempi.

Morelli

 

IV Superiora Generale (1950 - 1968):
Madre Speranzina Morelli
Nata a Verdello (BG) il 21/07/1901, entrò nell'Istituto il 16 ottobre 1920. Svolse per lunghi anni la sua attività nelle Isole del Dodecanneso, rivelando ottime doti particolarmente negli anni difficili della seconda guerra mondiale, meritando, con le collaboratrici, oltre l'encomio delle Autorità Ecclesiastiche, una onorificenza dal Ministero della Guerra. Chiamata a guidare l'Istituto nel 1950, colse e fece proprio l'insegnamento del Concilio Ecumenico Vaticano II, agendo per attuarne le direttive.

Campodonico

 

III Superiora Generale (1937 - 1949):
Madre Hildegarde Campodonico
Nata a Boston (USA) il 01/10/1879 da genitori italiani,entrò nel noviziato di Boston nel 1904. Eletta al delicato ufficio di Maestra delle Novizie, fu in seguito Superiora e Direttrice nelle prime scuole fondate nel Missouri e in Pennsylvania. Era Superiora Provinciale degli Stati Uniti quando, nel 1937 partecipò a Roma al Capitolo Generale, che la elesse Superiora Generale.
Resse l'Istituto per dodici anni con imperturbata serenità.

Vigano

 

II Superiora Generale (1911 - 1937):
Madre Marcellina Viganò
Nata a Brugherio (MI) il 06/01/1869, entrò nella nascente Congregazione nel 1895. Fu inviata, nel 1908, dalla Madre Fondatrice negli Stati Uniti d'America, per consolidare e sviluppare le Opere. Nel giugno 1911 fu richiamata in Italia dalla Santa Sede, che la eleggeva Superiora Generale dell'Istituto. Per ventisei anni disimpegnò il difficile compito. Ottenne per l'Istituto l'approvazione della Chiesa.