Copia di marilia1 Da qualche anno le Apostole del Sacro Cuore di Gesù hanno dato vita ad un itinerario spirituale con i laici, specialmente con le famiglie. L’iniziativa di condividere con tanti fratelli la spiritualità dell’Istituto e il carisma della loro fondatrice Clelia Merloni è stata oggetto di attenta riflessione da parte del XV Capitolo Generale delle Apostole stesse (luglio 2004) il quale ha raccomandato che venga “incentivato e portato avanti con zelo apostolico e fedeltà creativa il cammino del GFASC e di altri gruppi che s’ispirano alla spiritualità cleliana”. Madre Clelia ha vissuto l’amore al Cuore di Gesù e ha lasciato al suo Istituto la missione della continuità del suo carisma. Alle sue figlie ha dato il compito di portare in tutte le nazione il messaggio della salvezza. Oggi affida questo carisma, ricevuto dallo Spirito Santo, anche ai laici, al GFASC, agli Amici di Madre Clelia e a tutti coloro che desiderano viverlo per diventare apostoli come gli Apostoli, apostoli dell’Amore e apostoli della Riparazione.

 La Grande Famiglia del Sacro Cuore, “GFASC”, è una missione per la famiglia, con il principale compito di consacrare la famiglia al Cuore di Gesù e di vivere con impegno la vita cristiana. Appartenere alla Grande Famiglia GFASC è vivere un programma di vita che coinvolge tutta l’esistenza. Vi è una fisionomia specifica che spinge a testimoniare l’amore al Cuore di Gesù in qualsiasi ambiente della società. (cfr.

PR10

ctba2

Gmiss

EE

EE1